전체상품목록 바로가기

본문 바로가기

close릴레이특가

Condizioni d uso

Articolo 1 (a fini).
I presenti Termini e Condizioni d'uso sono il Cyber "Mol" e i diritti dell'utente nell'utilizzo dei servizi connessi a Internet (di seguito "Servizi") offerti da MetroCity Mall (di seguito "E-commerce Operator") e gestiti da (di seguito).Ai fini della definizione degli obblighi e delle responsabilità.
※Per l'e-commerce che utilizza le comunicazioni PC, wireless, ecc., rispettiamo anche questi termini e condizioni, a meno che non siano contrarie alla loro natura.」

Articolo 2 (definizione).
① Il "mole" si riferisce a un luogo di vendita virtuale impostato da (principale) emmobilistico per commercializzare beni, ecc. utilizzando strutture di informazione e comunicazione, come computer, per fornire beni o servizi agli utenti (di seguito "beni, ecc.).
② Per "Utilizzatore" si intendono i soci e i non soci che accedono al "Molo" e ricevono i servizi offerti dal "Molo" ai sensi di questi termini e condizioni.
③ Per "membro" si intende una persona che registra un socio nel "Molo", una persona che può continuare ad usufruire dei servizi offerti dal "Molo".
④ Per "non-membro" si intende chiunque non si unisca a un membro, ma utilizzi i servizi offerti dal "Mol".

Articolo 3 (Descrizione, descrizione e revisione dei termini e delle condizioni).
① Il "Mol" è il contenuto e la dichiarazione reciproca e rappresentativa di questi termini e condizioni, l'indirizzo del luogo di vendita (compreso l'indirizzo dove è possibile gestire i reclami del consumatore), il numero di telefono.Numero di trasmissione della Mole. Inserite l'indirizzo e-mail, il numero di registrazione dell'operatore, il numero di segnalazione per le vendite di telecomunicazioni, il responsabile della privacy, sullo schermo del servizio iniziale del Mole. Tuttavia, il contenuto dei termini e delle condizioni può essere visualizzato attraverso la schermata di connessione.
② Il Mall ha dichiarato: "Rimozione della sottoscrizione tra i termini e le condizioni prima che l'utente accetti i termini e le condizioni.Responsabilità di spedizione. Si dovrebbe ottenere la conferma dell'utente fornendo schermi separati di connessione o pop-up, ecc per aiutare l'utente a comprendere contenuti importanti come i termini di rimborso e così via.
③ Il "Moll" è la legge fondamentale sulla protezione dei consumatori nel "commercio elettronico", "Legge di base sui documenti elettronici e sulle transazioni elettroniche", "Legge sulle transazioni elettroniche", "Legge sulle transazioni elettroniche".
④ Se "Mol" modifica i termini e le condizioni, specificare la data di applicazione e le ragioni per la revisione, comunicare sullo schermo iniziale del "Mol" con le presenti condizioni, da 7 giorni prima a prima della data di applicazione. Tuttavia, se si modifica il contenuto dei termini e delle condizioni a favore dell'utente, verrà comunicato un periodo di preavviso di almeno 30 giorni. In questo caso, il "mole" confronta chiaramente i contenuti prima e dopo la revisione e li visualizza in modo che l'utente sia più facile da capire.
⑤ Se il "mole" modifica i termini e le condizioni, le condizioni di modifica si applicano solo ai contratti conclusi dopo la data di applicazione e per i contratti già conclusi prima di tale data, le disposizioni di termini e condizioni prima della modifica. Tuttavia, se l'utente che ha già firmato il contratto desidera che vengano applicate le disposizioni delle Condizioni di modifica, è consentito al "Molo" inviandole entro il termine di pubblicazione delle Condizioni di modifica di cui al punto 3.
⑥ Per quanto non stabilito nei presenti Termini e Condizioni e per l'interpretazione di questi Termini e Condizioni, si applicano le leggi sulla protezione dei consumatori in commercio elettronico, le leggi sui termini e le condizioni, ecc.

Articolo 4 (fornitura e modifica dei servizi).
① Il "Molo" svolge le seguenti funzioni:
La fornitura di informazioni e la stipula di contratti di acquisto su beni o servizi.
Consegnare i beni o servizi con il contratto di acquisto.
altri compiti stabiliti dal "Mol"
② Il "Molo" si riserva il diritto di modificare il contenuto del bene o servizio da fornire in seguito ad un contratto, in caso di esaurimento di un bene o servizio o di modifica delle specifiche tecniche, ecc. In questo caso, comunicheremo immediatamente il contenuto del bene o servizio corrente pubblicato specificando il contenuto e la data di consegna del bene o servizio modificato.
③ Nel caso in cui il contenuto del servizio stipulato con l'utente dal "Molo" venga modificato in un motivo, come la mancata presentazione di un bene o la modifica delle specifiche tecniche, il motivo sarà immediatamente notificato all'utente.
④ In caso di protesta, il "mole" rimborserà i danni subiti dall'utente. Tuttavia, questo non è vero se il "mole" dimostra che non ci sono intenzioni o errori.

Articolo 5 (interruzione dei servizi).
① Il "Molo" controlla la manutenzione delle informazioni e delle comunicazioni, compresi i computer.Se si verificano motivi quali la sostituzione, il guasto o due clausole di comunicazione, la fornitura del servizio può essere temporaneamente interrotta.
② La "Mol" si impegna a risarcire i danni subiti dall'utente o da terzi a causa della sospensione temporanea della fornitura del servizio per i motivi di cui al Paragrafo 1. Tuttavia, questo non è vero se il "mole" dimostra che non ci sono intenzioni o errori.
③ In caso di indisponibilità del servizio a causa di motivi di conversione, abbandono dell'attività o integrazione tra le imprese, il "mole" informerà l'utente nei modi previsti dall'articolo 8 e lo ricompenserà secondo le condizioni originariamente indicate. Tuttavia, se il "mole" non notifica i criteri di compensazione, ecc, le miglia o le riserve degli utenti saranno pagate all'utente in natura o in contanti corrispondenti al valore monetario utilizzato nel "mole".

Articolo 6 (Socio).
① L'utente richiede l'iscrizione inserendo i propri dati di iscrizione nel modulo di iscrizione predisposto dal "Moll" e indicando il proprio consenso ai presenti termini e condizioni.
② Il "Mollo" si registra come membro, a meno che non si tratti di un utente che ha richiesto di iscriversi come membro, come da Paragrafo 1.
Se il richiedente ha già perso la sua iscrizione in precedenza ai sensi dell'art. 7, comma 3 dei presenti Termini e condizioni. Tuttavia, se l'appartenenza al "Mol" è stata accettata come membro dopo tre anni dalla perdita di appartenenza ai sensi dell'Articolo 7, Paragrafo 3, è stata accettata.
Due. Se il contenuto della registrazione è falso, non elencato, non visualizzato e non visualizzato.
3. Se l'iscrizione come altri membri è considerata significativamente disturbata dalla tecnologia del "Mollo".
③ Il momento della costituzione del contratto di adesione è il momento in cui l'approvazione del "Mollo" ha raggiunto il membro.
④ Il Socio è tenuto a comunicare tali modifiche con il metodo "Modulo" per modificare le informazioni del Socio, ecc. entro un periodo di tempo considerevole, se ci sono cambiamenti nelle registrazioni al momento della registrazione.

Art. 7 (Dimissione dei Soci e perdita delle qualifiche, ecc.).
① I soci possono chiedere in qualsiasi momento al "Mollo" di recedere e il "Mollo" si occuperà immediatamente della loro revoca.
② Se un membro corrisponde ai seguenti motivi, "Mol" può limitare e sospendere la sua iscrizione.
1. Se hai registrato false informazioni al momento della richiesta di iscrizione.
Se il socio non paga il debito a tempo determinato per quanto riguarda il pagamento dei beni acquistati utilizzando il "mole", ecc., o altri usi "mole".
In caso di minaccia o minaccia l'ordine di e-commerce, come ostacolare l'uso del "mole" di altre persone o rubare tali informazioni.
Se uno statuto o questi termini e condizioni sono proibiti o si comportano in contrasto con l'Occidente pubblico utilizzando il "mole".
③ Il "Mol" limita l'appartenenza all'associazione.Dopo la sospensione, se lo stesso comportamento si ripete più di due volte o se la ragione non viene corretta entro 30 giorni, "Mol" può perdere la sua qualifica di membro.
④ Se il "Mollo" perde la sua iscrizione, si prega di astenersi dalla registrazione. In tal caso, il Socio ne informerà e darà la possibilità di richiedere almeno 30 giorni prima dell'interruzione della propria iscrizione.

Articolo 8 (avviso dei membri).
① Se il "Mollo" invia una notifica al membro, il membro può pre-definirsi con il "Mollo" all'indirizzo e-mail specificato.
② I "mole" possono essere suddivisi in singole notifiche pubblicando sulla bacheca "mole" per più di una settimana per notificare a un certo numero di membri non specificato. Tuttavia, notifichiamo individualmente le questioni che hanno un impatto significativo sulle transazioni dei membri.

Articolo 9 (Appello d'Acquisto).
① L'utente "Molo" richiede l'acquisto tramite il seguente o simile metodo al "Molo" e "Molo" deve fornire all'utente facilmente comprensibili tutte le seguenti informazioni quando richiede l'acquisto.
Ricerca e selezione di beni, ecc.
Inserire la dichiarazione del destinatario, indirizzo, numero di telefono, indirizzo e-mail (o numero di cellulare).
Tre. Contenuti dei termini e delle condizioni, servizi con limitazioni di recesso, spese di spedizione.Verificare i contenuti relativi ai costi, come i costi di installazione.
Con l'accettazione dei presenti Termini e condizioni e un segno di rifiuto (sì, click del mouse) di confermare o rifiutare quanto sopra.
Accetto di richiedere l'acquisto di beni, ecc. e di confermarli o confermarli al "mole".
scelta del metodo di pagamento
② Se il "Mollo" ha bisogno di fornire o consegnare a terzi i dati personali dell'acquirente, il consenso dell'acquirente deve essere ricevuto al momento dell'effettivo acquisto, e non sarà previamente e completamente concordato al momento della registrazione. A questo punto, il "mole" deve indicare all'acquirente le informazioni personali fornite, il destinatario, lo scopo di utilizzo dei dati personali del destinatario e la durata di conservazione e di utilizzo. Tuttavia, "Legge sulla promozione della rete informatica e la protezione delle informazioni, ecc." sono soggette a leggi diverse, come ad esempio l'Articolo 25, Paragrafo 1, per il trattamento dei dati personali.

Articolo 10 (la costituzione di un contratto).
① Il "mole" non può accettare le richieste di acquisto, come l'Articolo 9, se corrisponde a ciascuna delle seguenti condizioni. Tuttavia, nel caso in cui si stipula un contratto con un minorenne, si deve notificare che se non si ottiene il consenso del rappresentante legale, il minore stesso o il rappresentante legale può recedere dal contratto.
1. Se il contenuto dell'applicazione è ingannevole, omesso o non corretto.
Nel caso in cui un minore acquisti beni e servizi che sono vietati dalla legge sulla protezione dei giovani, come sigarette, liquori, ecc.
3. Se si ritiene che l'accettazione di altre richieste di acquisto sia significativamente ostacolata dalla tecnologia "Mol" di acquisto.
② Penso che il contratto sia stato concluso al momento in cui l'accettazione del "Molo" è arrivata all'utente sotto forma di notifica di conferma di ricevimento dell'Articolo 12.
③ La dichiarazione di accettazione del "mole" deve includere informazioni sulla verifica e la disponibilità di vendita della domanda di acquisto dell'utente, la cancellazione della domanda di acquisto, ecc.


Articolo 11 (metodo di pagamento).
Il metodo di pagamento per i beni o servizi acquistati nel "Molo" può essere effettuato in uno dei seguenti modi: Tuttavia, il "mole" non può raccogliere alcuna tassa nominale per il pagamento dei beni, ecc. sul metodo di pagamento dell'utente.
1. Trasferimento di vari tipi di conto bancario, internet banking, mail banking, ecc.
Due. Pagamento con carte prepagate, carte di debito e di credito.
deposito in linea
pagamento con denaro elettronico
pagamento anticipato al ricevimento
Pagamento con punti pagati da "Mol" e da miglia comprese.
Il pagamento con buoni regalo, che sono stati stipulati con il "Mollo", o sono stati riconosciuti dal "Mollo".
I pagamenti tramite altri metodi di pagamento elettronici, ecc.

Articolo 12 (avviso di ricevimento).Modificazione e cancellazione della domanda di acquisto).
① Il "Molo" informa l'utente della conferma di ricevimento della richiesta di acquisto.
② L'utente che riceve la conferma di ricevimento può richiedere immediatamente la modifica e la cancellazione della richiesta di acquisto dopo aver ricevuto la conferma di ricevimento in caso di discrepanza con l'indicazione del medico. Tuttavia, se il pagamento è già stato effettuato, è soggetto alle disposizioni di cui all'articolo 15 sulla cancellazione dei pagamenti, ecc.

Articolo 13 (fornitura di beni ecc.).
① A meno che non ci siano accordi separati per quanto riguarda i tempi di consegna dell'utente e dei beni, il "mole" prende altre misure necessarie, come la produzione dell'ordine, l'imballaggio, ecc. per garantire la consegna dei beni entro sette giorni dalla data di sottoscrizione. Tuttavia, se il "mole" ha già ricevuto tutto o parte del pagamento per i beni, ecc., l'azione sarà effettuata entro 3 giorni lavorativi dalla data in cui il pagamento è stato ricevuto in tutto o in parte. A questo punto il "Molo" prende le opportune misure per consentire all'utente di controllare le procedure di approvvigionamento e i progressi compiuti, ad esempio, dai beni.
② Il "mole" specifica per il bene acquistato dall'utente il mezzo di spedizione, il costo di spedizione per mezzo, il termine di consegna per mezzo, ecc. Se il "mole" supera il termine di consegna concordato, l'utente deve risarcire il danno causato dall'utente [yk1]. solo per il "mole".Questo non è vero se avete dimostrato di essere privi di errori.

Articolo 14 (rimborso).
Quando l'utente non è in grado di consegnare o fornire beni, ad esempio per motivi di esaurimento, il "mole" informa senza indugio il motivo e prende le misure necessarie per il rimborso o il rimborso entro 3 giorni lavorativi dal ricevimento del pagamento.

Articolo 15 (ritiro delle pulizie, ecc.
① Gli utenti che hanno firmato un contratto per l'acquisto di beni e simili possono recedere dal contratto entro 7 giorni dalla data in cui hanno ricevuto la legge sulla protezione dei consumatori, come ad esempio il commercio elettronico, ecc. Tuttavia, se la legge sulla protezione dei consumatori nel commercio elettronico, ecc. è diversa per il ritiro del contratto, è soggetta alle stesse disposizioni di legge.
② L'utente non è autorizzato a restituire o scambiare beni, ecc., se corrisponde ai punti 1 dei seguenti paragrafi.
1. Se i beni sono stati persi o danneggiati per motivi di responsabilità per l'utente (ma, se il loro imballaggio è stato danneggiato per controllare il contenuto dei beni, ecc.), il ritiro può essere effettuato.
2. Se il valore dei beni, ecc. è diminuito significativamente a causa dell'uso o del consumo da parte dell'utente.
3. Se il tempo ha ridotto significativamente il valore dei beni, ecc., al punto che la rivendita è stata difficile.
4. Se è possibile clonare un bene con le stesse prestazioni, ecc., se è possibile, è danneggiato l'imballaggio dell'originale, il bene, ecc.
③ Nel caso dei paragrafi 2 o 4, se il "mole" non ha fatto alcuna misura, come specificare dove il consumatore può facilmente sapere, o fornire prodotti di consumo, ecc., non è limitato.
④ L'utente ha il diritto di ritirare i beni entro marzo e 30 giorni dalla data in cui sono stati forniti, e di ritirarli entro 30 giorni dalla data in cui sono stati resi noti, nonostante le disposizioni dei paragrafi 1 e 2.

Articolo 16 (effetti del ritiro della merce, ecc.).
① Il "Mollo" rimborserà il pagamento, ad esempio i beni già pagati, entro 3 giorni lavorativi, se i beni sono stati restituiti dall'utente. In questo caso, quando il "mole" ritarda il rimborso dei beni, ecc., il ritardo sarà pagato moltiplicando il tasso di interesse in ritardo (cancellazione tra parentesi) specificato nell'Articolo 21.
② Quando l'utente ha effettuato il pagamento con carta di credito o moneta elettronica, il "Moll" chiede all'operatore che ha fornito il mezzo di pagamento di sospendere o annullare la richiesta di pagamento per beni, ecc. senza indugio.
③ In caso di recesso da parte dell'utente, i costi di restituzione dei beni forniti, ecc. sono a carico dell'utente. La "Mol" non addebita alcuna penalità o risarcimento danni per cause di recesso o simili. Tuttavia, se il contenuto dei beni è diverso da quello dell'esposizione e della pubblicità, o se il contenuto del contratto è diverso da quello del contratto, i costi di restituzione dei beni, ecc. sono a carico del "mole".
④ Se l'utente ha addebitato il costo di spedizione quando riceve beni, ecc., "Moll" indica chiaramente l'utente in modo che possa facilmente sapere chi li paga al momento della fatturazione.

Articolo 17 (Privacy).
① Il "Molo" raccoglie un minimo di informazioni personali nell'ambito necessario per fornire il servizio durante la raccolta dei dati personali degli utenti.
② Il "Mollo" non raccoglie in anticipo le informazioni necessarie per la stipula del contratto di acquisto al momento dell'iscrizione. Tuttavia, questo non è vero nel caso in cui la raccolta di almeno determinati dati personali sia necessaria prima del contratto di acquisto per adempiere agli obblighi di legge pertinenti.
③ La "Mol" informa l'utente e riceve il suo consenso quando raccoglie e utilizza le informazioni personali dell'utente.
④ Le informazioni personali raccolte non possono essere utilizzate per scopi diversi da quelli per i quali l'utente è informato e autorizzato durante la fase di utilizzo e consegna, in caso di nuova finalità o se cedute a terzi. Tuttavia, se il relativo statuto ha altri parametri, è fatto eccezione.
⑤ Se il "mole" richiede il consenso dell'utente ai paragrafi 2 e 3, l'identità del Responsabile per la protezione dei dati personali (informativa, comunicazione, numero di telefono e altri contatti), lo scopo della raccolta e l'utilizzo delle informazioni.
⑥ L'utente può in qualsiasi momento richiedere la correzione dei dati personali di cui dispone il "mole" e si impegna a prendere le misure necessarie senza indugio. Se l'utente richiede la correzione di un errore, la "mole" non utilizzerà le informazioni personali fino a quando l'errore non sarà stato risolto.
⑦ La "Mol" si impegna a limitare al minimo il trattamento dei dati personali dell'utente e si assume la piena responsabilità per eventuali danni causati dalla perdita, furto, fuga, fornitura di dati personali dell'utente, compreso carta di credito, conto bancario.
⑧ Il "mole" o terze parti che ricevono informazioni personali da lui fornite distruggerà senza indugio tali informazioni personali quando raggiungono lo scopo per cui le informazioni personali sono raccolte o per cui sono state fornite.
⑨ Il "Mol" non prevede che il consenso per la raccolta, l'utilizzo e la fornitura di informazioni personali sia pre-selezionato. Inoltre, specifica in dettaglio i servizi limitati quando l'utente si rifiuta di raccogliere, utilizzare e fornire informazioni personali e non limitare o rifiutare la fornitura di servizi, come l'iscrizione, l'uso e la fornitura di dati personali.

Articolo 18 (obbligazione del "mole").
① Il "mole" non agisce contro lo statuto e le presenti Condizioni né contro l'occupazione né contro l'occupazione, né contro i beni in modo permanente e affidabile, come stabilito da questi termini e condizioni.Dobbiamo fare del nostro meglio per fornire i nostri servizi.
② Il "Molo" deve essere dotato di un sistema di sicurezza per la protezione dei dati personali (inclusi i dati di credito) degli utenti, per consentire loro di utilizzare i servizi Internet in modo sicuro.
③ Il "mole" è il marchio di beni o servizi.La legge sulla fairness della pubblicità » Un'ingiusta indicazione dell'articolo 3 della Soprintendenza.Quando un utente viene danneggiato da un atto pubblicitario, è responsabile per il risarcimento.
④ Il "Mollo" non invia email pubblicitarie a scopo di lucro non desiderato dall'utente.

Articolo 19 (obbligatori per l'identità e la password dei soci).
① Il Socio è responsabile dell'amministrazione per quanto riguarda l'ID e la password, salvo nei casi di cui all'articolo 17.
② Il socio non deve consentire a terzi di utilizzare la sua identità e password.
③ Nel caso in cui il Socio abbia rubato la sua identità e password o abbia riconosciuto che una terza parte lo sta usando, deve immediatamente avvisare il Mole e seguire la guida del Mole.

Articolo 20 (obblighi dell'utente).
Gli utenti non dovrebbero fare le seguenti azioni.
Registrazione di contenuti falsi in caso di domanda o modifica.
furto di informazioni da parte di altri
cambiamento delle informazioni pubblicate nel "mole".
La trasmissione o la pubblicazione di informazioni (programmi per computer, ecc.) diverse da quelle indicate dal "mole".
5. violazione dei diritti di proprietà intellettuale, come il diritto d'autore di "Mol" o di altre terze parti.
L'atto di diffamazione o di intralcio di un'altra terza parte.
7. Messaggi osceni o violenti, video, voci e altre informazioni contrarie alla pubblicazione o pubblicazione al Mall.

Articolo 21 (rapporto tra il "mole" di collegamento e il "mole" di sangue).
① Se il "mole" superiore e il "mole" inferiore sono collegati da un collegamento ipertestuale (ad esempio, l'oggetto di un collegamento ipertestuale contiene lettere, immagini, fiabe, ecc.), il primo viene chiamato link "mole" (sito web) e il secondo link "mole" (sito web).
② Il collegamento "Molo" non è responsabile della transazione se specifica che il "Molo" collegato non è responsabile per le transazioni effettuate con l'utente per i beni forniti in modo indipendente, ecc. dal collegamento "Molo.

Articolo 22 (attribuzione e limitazione dell'utilizzo del diritto d'autore).
① Copyright Gli altri diritti di proprietà intellettuale sulle opere realizzate da "Mol" sono attribuiti a "Mol".
② Tra le informazioni ottenute utilizzando il "mole", l'utente non deve riprodurre, trasmettere, pubblicare, distribuire, trasmettere a terzi le informazioni che i diritti di proprietà intellettuale attribuiscono senza il previo consenso del "mole".
③ La "Mol" è tenuta a notificare all'utente l'uso dei diritti d'autore attribuiti in conformità con gli accordi.

Articolo 23 (risoluzione delle controversie).
① Il "Molo" stabilisce un'organizzazione per il trattamento dei danni al fine di riflettere le opinioni legittime o le lamentele sollevate dagli utenti e per affrontare i danni subiti.Funziona.
② I reclami e i commenti inviati dagli utenti saranno trattati con la massima priorità. Tuttavia, se l'elaborazione rapida è difficile, l'utente sarà immediatamente informato del motivo e del programma di elaborazione.
③ Se una richiesta di risarcimento danni dell'utente è relativa ad una controversia di e-commerce tra il " Mall" e l'utente, può essere sottoposta al coordinamento di un organo di mediazione della controversia commissionato dal Comitato per il Commercio Equo o dal governatore.

Articolo 24 (diritto di processo e legge di conformità).
① Per controversie di e-commerce tra il "Mollo" e l'utente sarà competente l'indirizzo dell'utente al momento della denuncia e, in caso di assenza di indirizzo, sarà competente il tribunale distrettuale competente. Tuttavia, nel caso in cui l'indirizzo dell'utente o il suo reclamo al momento della denuncia non sia chiaro o nel caso di un residente straniero, il tribunale competente per il procedimento civile sarà presentato.
② In caso di controversie di e-commerce tra il "Mol" e l'utente, si applica la legge della Repubblica di Corea.

I presenti termini e condizioni entreranno in vigore il 14/03/2012.



WORLD SHIPPING

PLEASE SELECT THE DESTINATION COUNTRY AND LANGUAGE :

GO
CLOSE